CROSSabili

L’esperienza vissuta e la sua grande passione per i motori, spinge Mattia a realizzare un progetto che ha lo scopo di aiutare altri ragazzi e ragazze che si sono trovati nelle sue stesse condizioni.

Nasce così CROSSabili, una associazione no profit che offre alle persone portatrici di handicap una serie di attività finalizzate all’inclusione, alla condivisione, al divertimento, all’autonomia e allo sport.

Un nuovo e diverso punto di riferimento per milioni di persone disabili in tutta Italia.

Mattia Cattapan

È disabile dal 2013 quando un terribile incidente durante una gara agonistica di Enduro lo rende paraplegico.

La sua grande passione per il mondo dello sport motoristico lo aiuta a reagire e in breve tempo torna a correre nei circuiti di tutta Italia.

Mattia è ora il primo atleta disabile in Italia a gareggiare contro atleti normodotati nella categoria Kart Cross.

Nella stagione 2019 si è classificato 1° nel Campionato Trofeo del Nord e 2° al Campionato Italiano autocross.

È rider Daboot, il team freestyle motocross più grande d’Europa.