Malossi delivery 2 – Episodio 02

La rivincita di Mattia

La web serie Youtube ha un protagonista “conosciuto”

Iniziata nel 2020, “Malossi Delivery” ha avuto talmente tanto successo che anche quest’anno si è voluta replicare l’esperienza con una seconda stagione, sempre capitanata da Henry Favre, il valdostano smanettone che sa realizzare veri e propri sogni con i mezzi a due ruote.
In sella al suo motorino dalla colorazione malossiana, Henry aiuta i prescelti tramite casting social a realizzare imprese a due ruote impensabili.

L’idea di Mattia: da un Ciao al sidecar

Mattia ha sbaragliato la concorrenza al casting con la sua pazza idea:
creare un sidecar sulla base di un Ciao Piaggio.
Incuriosito da questo folle piano, ad aprile Henry Favre è arrivato a San Martino di Lupari (PD) presso la ditta Cattapan – lavorazione ferro e si è trovato davanti la base di un Ciao, al quale saldando e tagliando insieme a Mattia è stato aggiunto un telaio con una ruota, sopra al quale è stato fissato il sedile di una macchina ed il serbatoio.
Terminata l’opera, il giorno seguente si sono spostati presso la Baita al Lago a Castelfranco Veneto (TV) dove hanno avuto modo di testare il nuovo mezzo.

Mezzo bagnato, mezzo fortunato

Il meteo non era certo dei migliori, ma CROSSabili non si arrende mai, perciò la pioggia non ha assolutamente fermato test drive e riprese. Anzi. É stata anche una buona occasione per mostrare al Team Malossi il Kart Cross di Mattia e le sue evoluzioni.
In queste giornate vissute assieme non è mancata occasione per confrontarsi sulle novità in casa Malossi: l’azienda italiana con sede a Calderara di Reno (BO) si occupa di componentistica per moto e ciclomotori e negli ultimi anni ha notevolmente aumentato la qualità dei prodotti per le elaborazioni adatte a qualsiasi tipo di mezzo, nonchè inventato questo nuovo format “delivery” per raggiungere quante più persone, da nord a sud. L’uscita ufficiale del video su Youtube è stata il 03 giugno 2021.

Un’esperienza che manda “su di giri”

“Nonostante la mia condizione” commenta Mattia “ho dimostrato per l’ennesima volta che la disabilità non è un limite e che tutto è possibile unendo le forze.
Partecipare alla web serie Malossi Delivery 2 è stata un’emozione davvero grande e sono orgoglioso d’essere stato scelto come protagonista del secondo episodio, nonostante la mia idea di creare un sidecar da far guidare ad una persona con disabilità fosse davvero estrema.
Probabilmente proprio la mia piccola follia ha conquistato il team e mi ha permesso di far conoscere CROSSabili e i nostri progetti a tante persone”.

Per queste giornate di riprese si ringraziano Henry Favre e il Team Malossi, Baita al Lago, Samuele Barchet, e la ditta Cattapan – lavorazione ferro.